PERSONE CHE HANNO BISOGNO DI N.O.I.

ci occupiamo di persone - il blog del dottormic -

È vero, ci occupiamo di salute della bocca. Oppure ci occupiamo di salute in generale? Io preferisco pensare che ci occupiamo di persone che hanno bisogno di Noi.

Molto spesso succede che il bisogno per cui i pazienti ci contattano sia riferito ad un problema, o ad un disagio, che riguarda la bocca. Alcune volte può capitare che il bisogno del paziente sia più ampio e generale. Questo è il caso, non così raro, di quei pazienti che vengono da noi lamentando vari disagi e dolori che colpiscono in modo non specifico alcune zone della bocca e del viso o ampie zone della testa in generale.

In questo caso i denti centrano molto poco o meglio centrano ma non nel modo classico; non ci sono carie, ascessi o infezioni particolari, così come non ci sono segni evidenti di patologie osservabili direttamente dal dentista. In questi casi molto spesso siamo di fronte ad una patologia che genera un particolare tipo di dolore che viene denominato dolore oro-facciale.

Le cause e le manifestazioni di questo dolore possono essere moltissime ed estremamente varie. In questo caso il dentista dovrà cercare di comprendere a fondo il momento di insorgenza e il luogo di questi dolori in modo da capire quale strada di cura è possibile percorrere.

Se stiamo affrontando un problema direttamente correlato con qualcosa che non va nella bocca, masticazione o occlusione non corrette per esempio, allora potremo intervenire proponendo al paziente un piano di trattamento adeguato.

Se, al contrario, ci dovessimo trovare di fronte ad un problema più esteso che interessa aree più distanti rispetto alla normale regione di cui ci occupiamo tutti i giorni, allora dovremo affrontare insieme al paziente la possibilità di coinvolgere altri professionisti che potranno essere utili per la soluzione al problema come l’osteopata, il fisioterapista o l’otorinolaringoiatra.

Fine prima parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *