Categoria: Studio Life N.O.I.

ECCO È STATO UN ATTIMO

ecco è stato un attimo - il blog del dottormic -

Ecco è stato un attimo. Questo 2021 è iniziato e siamo già arrivati a Pasqua. La parola più utilizzata in questi primi tre mesi dell’anno è stata vaccinazione. Vaccino sì, vaccino no, prima ce ne sono tanti e per tutti, poi sembra che non ce ne sia per nessuno. Tutti aspettano la chiamata che sembra non arrivare ma poi arriva. Indipendentemente dalle polemiche e dai mille problemi ci vaccineremo in tanti quest’anno e poi saremo pronti per la riapertura. A questo punto la domanda potrebbe essere? Ma siamo davvero pronti alla riapertura? Abbiamo tutte le risposte che ci servono per potere affrontare questa nuova fase del nostro lavoro e della nostra vita?Spesso uno dei problemi più grandi che mi trovo ad affrontare durante la giornata è quello di non avere tutte le risposte. Ogni giorno vengo investito, nel mio ruolo di leader dello studio, da una mole più o meno ampia di domande. È un’aspettativa ingiusta che qualsiasi leader abbia tutte le risposte, soprattutto mentre navighiamo attraverso territori inesplorati pieni di problemi complessi. L’unico metodo che voglio perseguire è quello

È ARRIVATA PURE LA NEVE

è ARRIVATA ANCHE LA NEVE - IL BLOG DEL DOTTORMIC -

È arrivata pure la neve. Ci mancava. Quindi nell’ordine: una pandemia, incendi, terremoti sparsi, crisi economica e altre cose che è meglio dimenticare. Direi che questo 2020 ci ha offerto di tutto, mentre scrivo, essendo il 30 dicembre, mi chiedo cosa potrebbe succedere in questi due giorni! Un anno da dimenticare, come pensano in molti. La mia domanda è questa: possibile che non ci sia qualcuno per il quale, al contrario di tanti, questo anno non sia da ricordare? Ho fatto una piccola indagine: qualcuno si è laureato, si è sposato, ha avuto figli, ha iniziato nuove attività, ha scoperto nuove passioni, ha ricominciato una nuova vita, ha ritrovato vecchi amici, ha vinto al gratta e vinci. Molti nostri pazienti hanno continuato, nonostante il lockdown a prendersi cura della propria salute, avevano dolore, disagio, e sono comunque riusciti a migliorare la loro situazione. Mentre scrivo gli auguri di fine anno ogni volta cerco di essere positivo, di trovare almeno un po’ di entusiasmo per affrontare il nuovo sapendo che proprio l’entusiasmo è il miglior carburante per ogni inizio.Proviamoci insieme. Partiamo

2020: DOVEVA ESSERE TANTE COSE (seconda parte)

2020 doveva essere - il blog del dottormic -

Il nostro è un sistema che è cresciuto molto in questi anni sia in grandezza che in complessità. La macchina che lo governa è articolata ed eterogenea e sempre esposta alle spallate che arrivano dall’esterno, figuriamoci quando le spallate si chiamano COVID19! Eppure nonostante questa fragilità non siamo deboli, perché siamo sostenuti da una risorsa fondamentale che sono le persone che lavorano e collaborano con noi. Quando penso a questi 20 anni che sono passati e che avrei voluto festeggiare in modo completamente diverso, non riesco a fare a meno di pensare a tutte le persone che ogni giorno hanno affrontato e affrontano con me e la mia famiglia questo viaggio. Penso che siano persone straordinarie che hanno sempre saputo impegnarsi, ognuna con il proprio talento, per affrontare tutte le sfide che ci siamo posti e anche le sfide che ci sono state messe davanti da qualcun altro. Non mi sono mai sentito solo e ho sempre trovato qualcuno disposto ad accompagnarmi nel viaggio che dopo tanti anni ancora, per fortuna, non vede la linea di arrivo. Vorrei ringraziare tutte

2020 DOVEVA ESSERE TANTE COSE E INVECE…

doveva essere l anno - il blog del dottormic -

Era iniziato come sempre, con tanti buoni propositi e tante aspettative. Avrebbe dovuto essere ricordato per l’apertura del nuovo studio 1 Sorriso a Colori, completamente dedicato ai bambini.Doveva essere l’anno del cambio di terza generazione con l’ingresso dei nipoti nell’organico dello studio. Doveva essere l’anno in cui provare a crescere ancora una volta dopo i record di presenze e di pazienti curati del precedente. Doveva essere l’anno in cui avremmo consolidato l’utilizzo di tecnologie sempre più all’avanguardia, ma soprattutto doveva essere l’anno in cui avremmo festeggiato i primi vent’anni. Già perché quasi senza accorgermene, un giorno guardo di sfuggita il certificato di laurea e mi accorgo che sono passati 20 anni anche se a me sembrano passati pochi mesi. Ed è così che cominci a pensare a cosa è successo, alle cose che sono passate, a cosa è andato bene e cosa invece no. Alle persone che sono passate e a quelle che sono arrivate. Da ultimo ti rendi conto che non solo è cambiato il tuo studio ma, nello stesso tempo, è cambiato il mondo. Per chi, come noi,

FINALMENTE È ARRIVATO

img canale wa - il blog del dottormic -

Abbiamo aperto il nuovo canale di comunicazione con lo studio.Ecco il numero di Whatsapp: 335 7167064È un numero importantissimo! Da segnare subito in agenda. Lo utilizzeremo per comunicare con voi in modo rapido e sicuro e voi potrete utilizzarlo per lo stesso motivo. Per ricevere comunicazioni dallo studio Per chiedere e ottenere informazioni Per disdette urgenti Per avere tutte le informazioni su come pagare in modo facile e sicuro Per risparmiare tempo Per richiedere documenti utili È un nuovo canale che apriamo per tutti i pazienti. Una volta arrivato, il messaggio verrà letto e indirizzato alla persona che può darvi la risposta più utile e immediata.Speriamo davvero di poter aumentare la nostra capacità di venire incontro alle vostre esigenze e dare risposte utili in un tempo sempre più breve. Per ricevere comunicazioni dallo studio: abbiamo sempre più bisogno di comunicare con voi. Specialmente in questo momento dove le regole per l’accoglienza nello studio possono cambiare da un momento all’altro. Per chiedere e ottenere informazioni: quando telefoni non sempre possiamo rispondere. Con un messaggio è più facile e si riceve subito

VIETATO RIMANDARE

vietato rimandare - il blog del dottormic -

Ho calcolato che nei tre mesi in cui lo studio è stato chiuso o ad attività ridotta sono state annullate circa 900 sedute di igiene. Una quantità enorme soprattutto se penso al fatto che si trattava di sedute già programmate da tempo o che facevano parte di piani di cura specifici. Questo è uno dei tanti problemi che dobbiamo affrontare. Questa situazione è anche aggravata dal fatto che, ancora in questo periodo, gli igienisti lavorano ad un ritmo più basso per ottemperare a tutte le operazioni aggiuntive di decontaminazione secondo i protocolli che abbiamo creato e stabilito per garantire la massima sicurezza possibile per tutti. Adesso la parola d’ordine è RECUPERARE. Stiamo cercando di fare il possibile per non “saltare il giro” con quei pazienti che hanno bisogno di fare la seduta di igiene ogni sei mesi. Già abbiamo notato come in alcuni pazienti ci sia stato un leggero aggravamento di alcune condizioni normalmente tenute sotto controllo dalla loro capacità di mantenere il giusto tempismo degli appuntamenti. La seduta di igiene orale periodica è fondamentale per mantenere lo stato di salute

GOLF CUP ANCHE QUEST’ANNO

Golf cup 2020- il blog del dottormic-

Anche quest’anno la nostra ormai tradizionale gara di golf, la Rossini Odontoiatri Cup si svolgerà regolarmente sul campo della Val Rendena in Trentino. Non sarà certo un virus a impedire che il messaggio di 1SorrisoXTutti arrivi sempre più lontano anche se, proprio per le restrizioni in corso, non potremo godere della festa finale con la mitica cena e festa offerta a tutti partecipanti. Sarà comunque un bel momento per incontrare e ringraziare tante persone che, almeno una volta all’anno affrontano un viaggio di centinaia di chilometri per venire a curare la loro salute nel nostro Studio.Una grande dimostrazione per tutti di responsabilità verso la propria salute e di affetto per N.O.I. 1SorrisoX tutti c’è quindi anche quest’anno e come sempre, se ci sono pazienti dello studio che vogliono partecipare, devono solo chiedere in segreteria inviando una mail e riceveranno l’invito per partecipare gratuitamente al nostro evento. Segnatevi la data: 18 agosto 2020.Vi aspettiamo…

È ARRIVATO WHATSAPP

whatsapp in studio - il blog del dottormic -

E così anche in studio è arrivato Whatsapp! Uno strumento non nuovo per tutti voi, ma sicuramente nuovo nelle possibilità di comunicazione che offre insieme ai vantaggi offerti dal risparmio di tempo. Sapete quanto è impegnativo per le nostre ragazze di segreteria e quanto tempo si perde nel confermare tutti gli appuntamenti con una chiamata telefonica? Oggi, anche grazie alla piccola rivoluzione di segreteria a seguito delle restrizioni per il virus covid-19, abbiamo deciso di confermare gli appuntamenti tramite messaggio Whatsapp.Grazie a questo metodo riusciamo a completare i richiami in molto meno tempo. Non abbiamo il problema di fare chiamate alle quali magari non potete rispondere e soprattutto non vi disturbiamo: il messaggio arriva, voi lo leggete e rispondete con comodo per confermare o meno l’appuntamento. Semplice, veloce e sicuro. Abbiamo deciso di utilizzare questo mezzo quando è necessario informare tutti i pazienti in modo rapido e ottenere una risposta certa e utile alla organizzazione del nostro lavoro per voi.Quindi, da oggi, quando arriva un messaggio dallo studio Rossini (a proposito: SALVATEVI IL NUMERO!!!), leggetelo perché non contiene informazioni generali

UNA RESPONSABILITÀ IN PIÙ

responsabilità in più - il blog del dottormic -

Molti di voi in questo periodo hanno dovuto saltare la seduta di igiene. Bloccati in casa per mesi e con lo studio chiuso per le prestazioni ordinarie è stato impossibile accedere alle normali sedute di pulizia, anche quelle programmate da tempo.Adesso una cosa è fondamentale: ricominciare. Dobbiamo riprendere e dobbiamo farlo al più presto senza pensare di avere semplicemente “saltato un giro”. Molti pazienti infatti stanno seguendo un programma ben definito e stabilito insieme al loro igienista e la cadenza degli appuntamenti ha un ruolo fondamentale nella riuscita di questo programma che ha come scopo quello di non fare ammalare. Ci sono denti, vecchi e nuovi lavori, impianti, gengive e tante altre cose che hanno bisogno di un controllo costante per non rischiare di trovarsi davanti a brutte sorprese. Quindi bisogna riprogrammare le sedute e non saltarle a piè pari il turno. N.O.I. stiamo cercando di riorganizzare il tempo della nostra agenda, soprattutto quella di igiene e delle urgenze per venire incontro alle esigenze di tutti.I posti sono sempre quelli e gli orari purtroppo non sono infiniti ma siamo fermamente

FARE FINTA CHE NULLA SIA SUCCESSO (PARTE II)

fare finta che nulla sia successo - il blog del dottormic -

Dallo scorso articolo:”In questo periodo in studio, una volta capita l’importanza del nostro lavoro, abbiamo deciso di non chiudere mai e di garantire sempre il nostro servizio e allo stesso tempo abbiamo dovuto fare una scelta impedendo che le persone più fragili dello studio continuassero a frequentarlo, favorendo il lavoro di chi era più adatto a svolgerlo e che si è impegnato di più anche per sostituire chi non poteva esserci.“ E abbiamo lavorato seguendo regole nuove ma allo stesso tempo antiche come il mondo che conoscevamo con ancora maggiore attenzione a tutte quelle buone pratiche legate alla disinfezione degli ambienti e alla selezione di chi potesse frequentare lo studio senza pericolo rimandando le cure per chi non poteva essere accolto in sicurezza cercando comunque di offrire un aiuto. E poi abbiamo monitorato la situazione, abbiamo fermato i lavoratori che non potevano essere ammessi al lavoro e li abbiamo riaccolti quando è stato possibile. Abbiamo anche formato e allineato tutte le persone alle nuove regole in modo da remare tutti dalla stessa parte. Abbiamo preso grande consapevolezza di quello che