Bisogni e Scelte

bisogni e scelte - il blog del dottormic -

Tutti percepiamo il bisogno di salute. Tutti vogliamo condurre una vita sana, stare bene, non ammalarci. Tutti desideriamo vivere bene, a lungo, liberi da malattie croniche che potrebbero peggiorare molto la qualità della nostra esistenza. È una cosa che diamo per scontata, la salute è importante anzi fondamentale per la nostra esistenza, un diritto sacrosanto.

È tutto vero? Forse no. O meglio forse non è tutto così scontato come si potrebbe pensare. La salute non è un bisogno primario. I bisogni primari sono quelli che, se non vengono assolti, causano la scomparsa della intera popolazione. L’acqua è un bisogno primario, senza l’acqua, anche nel 2017, potremmo avere qualche problema di sopravvivenza.

La salute è un bisogno primario? In realtà in questo tipo di visione la salute non è un bisogno primario ma decisamente un bisogno secondario. Una popolazione in cui non ci sia la cura della salute non scompare ma al contrario diventa più forte. Sopravvivono le persone più robuste, molti non ce la fanno ma la popolazione non finisce.

La ricerca della salute per le persone non è quindi un bene scontato ma una scelta e come tale deve essere misurata su tutta la popolazione e quindi su tutte le differenti idee che questa popolazione esprime.

E non finisce qui…

C'è un commento su “Bisogni e Scelte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.