6 COSE CHE NON AVRESTI MAI PENSATO POTESSERO ACCADERE DAL TUO DENTISTA

6 cose che - il blog del dottormic -

  1. Non puoi venire accompagnato
    Non ho la patente, sono troppo giovane, troppo anziano, non mi piace andare in giro da solo.
    Purtroppo queste attenuanti non potranno più essere prese in considerazione.
    Gli accompagnatori devono aspettare fuori.
    Stiamo cercando di gestire al meglio il flusso dei pazienti e ci siamo accorti che non possiamo gestire in sicurezza quello degli accompagnatori che dovranno sottoporsi a questo piccolo grande sacrificio. E poi, diciamocelo, chi vuole passare il suo tempo in uno studio dentistico se proprio non è strettamente necessario?
  2. Mascherina e guanti indossati altrimenti non si entra
    Era bello salutarsi, scambiarsi un sorriso oltre che il saluto di rito. Questa è una grande rinuncia. Si entra con la mascherina e si esce con la mascherina.
    Troppo pericoloso pensare che nessuno di noi possa trasmettere il virus…e allora, per rispetto ed educazione, cerchiamo di stare alle regole.
  3. Devo pagare…no grazie
    Attenzione non significa che andremo gratis dal dentista ma che dovremo abituarci sempre di più a regolare i conti con lo studio in modo virtuale.
    Moltissimi di noi sono ormai abituati a pagare da casa un bene o un servizio che riceveranno poi in un luogo specifico.
    Perché questo non si potrebbe fare anche dal dentista? La prestazione clinica è una cosa, il pagamento di tale prestazione è un’altra. La sicurezza di tutti passa anche dalla possibilità di eliminare procedure e passaggi in segreteria che aumentano il rischio di entrare a stretto contatto con più persone.
  4. Entri per i denti…e ti fanno lavare le mani
    Mi ricordo quando, da piccolo, mia mamma nel momento stesso in cui entravamo in casa dopo essere stati a scuola o fuori a giocare ci ordinava di lavarci le mani, pena non poter fare merenda o sedersi a tavola per la cena. Oggi entrare in studio è un po’ così: subito a lavare le mani e poi vedremo di prenderci cura anche dei denti.
  5. Misuriamo la temperatura
    Ma io sto bene, non sono malato!
    Tutti siamo convinti di essere sani e forti. Nella vita di tutti i giorni non ci spaventano certo due linee di febbre ma i questo momento non possiamo fare finta di niente. Anche de linee di febbre possono fare la differenza.
    Entrate misuriamo la temperatura e se tutto va bene possiamo procedere alla seduta. Se ci fossero dei problemi, misureremo la temperatura un’altra volta per evitare errori e, in caso l’esito sia positivo, rimanderemo la seduta.
  6. Buongiorno dottore…oh mi scusi dottoressa!
    Sarete ricevuti dalle stesse persone che da sempre vi accolgono ma con un piccolo problema: con casco, mascherina, occhiali e cuffia chi ci riconoscerà più?
    In questi giorni mi capita spesso di sentire da un paziente la domanda: lei chi è? Chissà, potrei anche cominciare a barare e spacciarmi per qualcun altro…il dentista mascherato!

Ci sono 2 commenti su “6 COSE CHE NON AVRESTI MAI PENSATO POTESSERO ACCADERE DAL TUO DENTISTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.