Salute orale e gravidanza

salute orale gravidanza - il blog del dottormic -

Questa volta parliamo di cose serie o meglio torniamo ancora su un argomento che avevo proposto qualche mese fa. Questa settimana è stata lanciata una nuova campagna europea di informazione dal titolo “Salute orale e gravidanza”.

La gravidanza comporta cambiamenti ormonali che spesso alterano lo stato di salute della bocca, portando per esempio a gengiviti con un conseguente aumento del rischio di alcune complicazioni tra le quali basso peso alla nascita, nascite pretermini e gestosi (pre-eclampsia).
C’è anche un sito (oralhealthandpregnancy.efp.org) dove è possibile, sia per operatori sanitari che per pazienti, trovare informazioni utili e raccomandazioni.

Tuttavia, quello che in queste poche righe mi interessa mettere in risalto, riguarda il fatto di avere dimostrato che il trattamento della malattia parodontale è molto più efficace prima del concepimento che durante la gravidanza. Infatti il trattamento, in donne non gravide, porta ad una completa guarigione della malattia parodontale e ad un suo completo controllo oltre che ad una più alta possibilità di prevenire possibili complicanze in malattie sistemiche come quelle cardiovascolari e il diabete.

Il trattamento in donne gravide porta un beneficio in termini di salute delle gengive e salute generale ma non riesce a prevenire completamente l’instaurarsi di complicazioni sia riguardanti la salute in generale che la gravidanza. È quindi necessario preoccuparsi di prevenire e curare la malattia parodontale sempre e non solo in presenza di complicanze generali o in gravidanza.
Per fare questo siamo a vostra disposizione.

C'è un commento su “Salute orale e gravidanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.